mercoledì 16 marzo 2011

Robin Hood leggenda o realtà??

La leggenda di robin hood ha più di un fondo di verità,almeno secondo quanto scoperto dagli archeologi al Nottigham.

Infatti,è stato rinvenuto un tunnel sotto le antiche prigioni della contea,di cui si parla in uno dei racconti legati alla figura dell'eroe-bandito.

Tra i documenti della chiesa di St.Mary è narrata la storia di come Robin Hood fosse fuggito dalla chiesa attraverso un passaggio sotteraneo al di sotto delle prigioni.

Il tunnel,rimasto per secoli,è stato scoperto dagli archeologi che stavano sondando il sistema dei cunicoli già esistente sotto l'antico sito.
La documentazione conservata nella chiesa di St.Mary narra che Robin Hood,in uno dei suoi molteplici incontri con lo sceriffo di Nottigham,venne intrappolato nella parrocchia,senza via d'uscita.

In seguito alla ricerca frenetica di una scappatoia,trovò un passaggio al di sotto della pavimentazione della chiesa che portava direttamente al tunnel sotto la prigione.

L'entrata del tunnel di “fuga” è stata trovata accidentalmente dagli archeologi attraverso la rottura di un pavimento di legno fatiscente.

L'archeologo Gavin King-Sley ha dichiarato: “La scoperta del passaggio sotteraneo è incredibile.Aiuta certamente a sostanziare la teoria che Robin Hood rimase effettivamente intrappolato nella chiesa di St.Mary e che sia riuscito a scappare attraverso le prigioni dell'epoca”.

Quindi,Robin hood è sicuramente più riconducibile alla realtà che non ad una leggenda.

Nessun commento:

Posta un commento

Posta un commento